Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

La Settimana europea delle Piccole e medie imprese 2012 si terrà dal 15 al 21 Ottobre. La registrazione degli eventi terminerà il 30 novembre. Possono essere incluse nella settimana europea le manifestazioni, gestite da organizzazioni di imprese, fornitori di servizi e autorità nazionali, regionali e locali, che saranno effettuate nell'arco temporale 15 aprile - 31 dicembre 2012.

 

 

 Coordinato dalla Commissione europea, questo progetto ha lo scopo di promuovere le imprese in tutta Europa, in linea con lo Small Business Act e sarà attuato in 37 Paesi.

 

 La settimana europea delle PMI consentirà inoltre alle imprese esistenti di condividere la loro esperienza e sviluppare ulteriormente se stessi. Scopo dell'iniziativa è di:

Fornire informazioni su ciò che l'Unione europea e autorità nazionali, regionali e locali offrono in supporto alle micro, piccole e medie imprese; promuovere l'imprenditorialità in modo che più persone, e in particolare più giovani, prendano seriamente in considerazione di diventare un imprenditore;

dare un riconoscimento agli imprenditori per il loro contributo al benessere in Europa, in termini di lavoro, innovazione e competitività.

 

L'evento centrale europeo si terrà a Bruxelles il 17 ottobre e sarà incentrato sul tema dell'imprenditoria femminile. Il summit, organizzato dalla UE in collaborazione con la presidenza di turno cipriota, sarà suddiviso in 4 workshop tematici. All'evento sarà anche invitata la Rete delle donne ambasciatrici.

 

Non è previsto alcun sostegno finanziario per la realizzazione delle iniziative ma il progetto è di grande impatto mediatico in quanto consente la partecipazione ad un network istituzionale europeo. L'edizione del 2011 ha infatti registrato ben 1500 eventi e la relativa pagina è risultata una delle più consultate del sito europeo dedicato alle PMI. La Commissione europea metterà a disposizione degli organizzatori degli eventi inclusi nella "Settimana europea delle PMI" un logo e del materiale promozionale e di comunicazione.

 

A livello europeo opera un Gruppo di coordinatori formato da due rappresentanti per ogni Stato membro (uno per l'Amministrazione responsabile ed uno per le organizzazioni imprenditoriali).

 

Per l'Italia, fanno parte del Gruppo la Dr.ssa Paola Ghia del Ministero dello Sviluppo Economico (e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.) e la Dr.ssa Sabina Russillo della CNA Roma (e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.).

 

Per la verifica della qualità degli eventi proposti è stato istituito presso il Ministero un apposito Comitato composto dai coordinatori nazionali, da due rappresentanti di questo Ministero, da un rappresentate delle Regioni ed uno dell' Enterprise Europe Network (EEN)

 

Per le registrazioni

http://ec.europa.eu/enterprise/initiatives/sme-week/

 

 

 

Redazione Europuglia