Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

Contribuire a migliorare le modalità che i media utilizzano per trattare il tema dell’immigrazione e dell’integrazione, confrontandosi con gli operatori dell’informazione sull’opportunità di un approccio più obiettivo e, quando possibile, positivo. Questo si propone il seminario “Immigrazione e Integrazione. Il ruolo della Comunicazione nella formazione dell’opinione pubblica” del 10 maggio a Bari (ore 15.00 - Centro Polifunzionale dell’Università degli studi).


Il seminario è promosso da Italia Lavoro, agenzia tecnica del Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali, nell’ambito del progetto Co.In.-Comunicare l’Integrazione. Affidati alla conduzione di Gianluigi De Vito, giornalista del Gazzetta del Mezzogiorno, e dopo i saluti di Paola Zaccaria, Presidente Corso di laurea Scienze della Comunicazione, i lavori del seminario vedranno la partecipazione del Direttore Generale della Direzione Generale dell’Immigrazione e delle Politiche dell’Integrazione del Ministero del Lavoro Natale Forlani; Elena Gentile, Assessore al Welfare della Regione Puglia; Marina Castellaneta, Direttore del Master Giornalismo Bari; Raffaele Gorgoni, RAI Bari; Ramzi Yammine e Ivana Cavosky, Istituto Agronomico del Mediterraneo; Annamaria Ferretti, Direttore Antenna Sud; Paola La Forgia, Presidente Ordine Giornalisti Puglia.

Il progetto Co.In.- Comunicare l’Integrazione è finanziato dal Fondo Europeo per l’Integrazione dei Cittadini dei Paesi Terzi e punta dunque a migliorare l’approccio dei media rispetto al fenomeno migratorio, attraverso la sensibilizzazione dei giornalisti nel veicolare in maniera completa, obiettiva e positiva le informazioni relative all’immigrazione e all’integrazione.

In allegato: icon seminario_Bari_10maggio2012 (197.6 kB).

Per informazioni: Ufficio stampa Italia Lavoro, tel. 06/80244261 – Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.