Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

Nei prossimi giorni a Kiev partiranno "Le Giornate Italiane". In collaborazione con vari attori del Sistema Italia (ENIT, IIC, ICE, Camera di Commercio), e grazie alle sponsorizzazioni di molte aziende, l’Ambasciatore italiano in Ucraina Fabrizio Romano ha organizzato vari eventi promozionali del nostro Paese, che avranno il momento più significativo in occasione delle celebrazioni della Festa della Repubblica. L'iniziativa si inserisce anche nel quadro del ventennale delle relazioni diplomatiche tra Italia ed Ucraina.


Il programma verrà aperto sabato 12 maggio dalla manifestazione organizzata dall'ENIT, Italia Comes to You, che porterà a Kiev, fino al 15 maggio, il Padiglione Italia. Esso ospiterà mostre fotografiche, stand promozionali di alcune Regioni, una sfilata di moda, un workshop turistico dedicato agli operatori del settore e, infine, una cena di gala conclusiva della manifestazione. Le Giornate Italiane proseguiranno il 18 maggio con la cerimonia di intitolazione di una Scuola Statale ucraina a Dante Alighieri (in collaborazione con il MIUR che donerà dei libri per l'occasione) e, il 22, con la presentazione del libro La vita e le scene di Nicola Ivanov. Storia di un ucraino nel Risorgimento italiano. Il 25 e 26 maggio l’Ambasciatore Romano sarà a Leopoli dove, in collaborazione con la Camera di Commercio Italiana per l'Ucraina, inaugurerà la mostra Messaggi a colori dall'Italia presso la Galleria Nazionale di Arte ucraina, seguita dalla donazione di alcune opere al Museo. Tale mostra verrà portata il 30 maggio anche a Kiev, presso la Casa dei Pittori, dove rimarrà per alcuni giorni.

Il 30 maggio verrà messa in scena al Teatro Nazionale dell'Opera di Kiev Manon Lescaut, di Puccini, con la direzione del Maestro Francesco Rosa. Infine, il 7 giugno, verrà inaugurata presso l'Accademia Nazionale delle Arti d'Ucraina, la mostra fotografica di Luca Bracali Ecosistemi. L'azione a sostegno della penetrazione economica e commerciale italiana in Ucraina proseguirà naturalmente al di là delle Giornate Italiane con l'organizzazione di una missione ANCE a metà luglio e, in autunno, con un Business Forum abbinato ad una missione di Invitalia.

Approfondimenti: Ambasciata d’Italia a Kiev.