Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

È entrato in funzione presso le Ambasciate e i Consolati italiani nel mondo il nuovo sistema informatico che, consentendo la verifica in tempo reale di eventuali cause ostative, permetterà di ridurre al minimo i tempi di rilascio del passaporto ai cittadini italiani residenti all’estero. Le domande di passaporti sono una componente rilevante dell’attività della rete diplomatico-consolare italiana, che nel 2011 ha rilasciato oltre 217.000 passaporti sul totale di 1.437.000 rilasciati dallo Stato italiano.


“Gli italiani all'estero sono un patrimonio unico e il Governo ha la massima attenzione per le esigenze delle nostre comunità fuori dall'Italia, che costituiscono una 'risorsa' da tutelare e valorizzare" ha dichiarato il Ministro degli Esteri Giulio Terzi, sottolineando come la misura rientri anche nell'azione di semplificazione amministrativa, innovazione e contenimento dei costi condotta alla Farnesina.

Grazie al nuovo programma, realizzato dal Ministero degli Esteri in collaborazione con Ministero dell'Interno e Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato, i tempi per lo svolgimento dei controlli di rito passeranno in media dagli attuali 15/30 giorni a pochi minuti, con un radicale accorciamento della durata della procedura di rilascio dei passaporti. L’installazione e la messa in esercizio del nuovo software avverranno con largo anticipo sul periodo estivo durante il quale le domande di rilascio di passaporti toccano il loro picco.