Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

Un ulivo secolare come l’amicizia tra la Puglia e l’ Albania. È questa la frase apposta sulla targa in bronzo fuso realizzata dal maestro Pietro De Scisciolo, posizionata davanti ad un ulivo pugliese secolare, donato all’Albania in occasione della festa per i cento anni della Repubblica. L’iniziativa, che intende celebrare gli straordinari rapporti culturali, sociali ed economici tra i due paesi, vede il sostegno di Fiera e Autorità Portuale del Levante, Consiglio Regionale della Puglia e Camera di Commercio di Bari.


L’albero, trasportato al porto di Bari dopo una breve cerimonia in Fiera, sul piazzale antistante l’ingresso orientale del nuovo padiglione, verrà piantato nei giardini del palazzo della Presidenza della Repubblica a Tirana. L’ulivo è stato imbarcato a bordo di un traghetto della compagnia di navigazione Adria Ferries, rappresentata a Bari dall’Agenzia Marittima P. Santelia, che si è accollata gli oneri relativi al trasferimento di andata e ritorno; rispondendo con entusiasmo alla proposta del Presidente dell’Autorità Portuale del Levante Mariani di “aderire all’iniziativa della Fiera del Levante”.