Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

Tutto pronto per il Laboratorio “Go 2 Europe! - Strumenti ICT per la Cooperazione Internazionale e la progettazione Comunitaria, che si terrà a Bitonto presso la Cooperativa Sociale ZIP.h a r.l. ONLUS - a partire dal 19 novembre. Conferenza stampa di presentazione venerdì 9 novembre, ore 15.00, presso le Officine Culturali di Bitonto.

La regia dell’evento è della società cooperativa sociale Sinergia, nell’ambito dell’iniziativa sperimentale Laboratori dal Basso, realizzata da ARTI in collaborazione con la Regione Puglia ‐ Programma Bollenti Spiriti - Innovazione per l’Occupabilità, con l’Associazione Sistema Sviluppo e l’Associazione Cawin Coxoti Puglia.

Il Laboratorio sarà incentrato sulla progettazione e gestione nell’ambito dei Fondi Europei e prevede la realizzazione di 3 moduli formativi, quali: Project Cycle Management, Costruzione di Mappe mentali e piattaforme di lavoro a distanza, Costruzione di reti internazionali e mediazione interculturale, con docenti di fama internazionale come Bruno Sales da Silva, Raffaella Marzolla e Roberto Ceschina. Al termine dei moduli formativi seguirà un Project Work durante il quale i partecipanti, divisi in gruppi e con l’ausilio di tutor, realizzeranno un esempio di progettazione comunitaria, utilizzando documenti e format ufficiali di alcuni programmi europei, sulla base di call for proposals aperte.

La partecipazione al Laboratorio è gratuita ed aperta a tutti. Per motivi organizzativi si procederà alla raccolta delle iscrizioni al termine della conferenza stampa. Per informazioni ed iscrizioni: Tel 080/3740573 Fax 080/3757085 e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..