Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

Sarà dedicata al tema delle agrienergie, l’inaugurazione del ciclo di workshop previsti nell’ambito dell’anno formativo 2012–2013 della Scuola EMAS ed ECOLABEL della Regione Puglia (SEEP), destinato all’utenza della SEEP ed aperto a dirigenti e funzionari della Regione Puglia e dell’ARPA .

L’evento si terrà sabato 6 aprile 2013 a partire dalle ore 9.30 presso la Masseria del Duca a Crispiano (Ta), tra le prime aziende agro zootecniche in Puglia  ad essersi dotata di un impianto di biogas alimentato unicamente con scarti e sottoprodotti aziendali. L’impianto ha ricevuto il primo premio del Concorso nazionale “Migliori Pratiche Bio Energy 2013".

Alla  sessione mattutina, coordinata da Gian Maria Gasperi  - Direttore Scientifico della SEEP, offriranno il proprio contributo Gianpaolo Cassese, amministratore dell’azienda ospitante, Massimo Monteleone dell’Università di Foggia e coordinatore del progetto FP7 “STAR AGROENERGY”,  Lorenzo Maggioni  del Consorzio Italiano Biogas e Cosimo D’Onghia  di Bioenergy Italia Srl.

Alla tavola rotonda pomeridiana offriranno le proprie riflessioni i rappresentanti e tecnici di impianti di digestione anaerobica attivati in Puglia, riconducibili a FRIEL SpA (Manduria), al Gruppo TERRAE  (Surbo), A.R.T.E. – Borrelli (Trinitapoli), alla Soc. Cooperativa Agricola “La Quercia” (Foggia).  

La discussione sarà coordinata da Massimo Monteleone del Dipartimento di Agraria dell’Università degli Studi di Foggia. L’iniziativa sarà conclusa dal Direttore Area Ambiente della Regione Puglia, Antonello Antonicelli.

La partecipazione è a numero chiuso; per info ed iscrizioni: tel. 080.5857937; Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..