Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

Aperti i lavori delle tredicesima edizione del Forum delle Camere di Commercio dell'Adriatico e dello Ionio a Medugorje in Bosnia ed Erzegovina. Al centro dell'incontro, l'elaborazione di un piano di azione per la realizzazione della Macro Regione Adriatico Ionica e il rafforzamento dei rapporti tra i network istituzionali dei paesi aderenti.

All'edizione di quest'anno - oltre alle 38 Camere di commercio aderenti all'associazione - partecipano i rappresentanti delle istituzioni europee, della rete delle università Uniadrion, del Segretariato Permanente dell'Iniziativa Adriatico Ionica (IAI), i rappresentanti di enti nazionali ed europei, le associazioni di categoria, nonché le rappresentanze del mondo imprenditoriale dei sette paesi membri del Forum (Albania Bosnia Herzegovina Croazia Grecia Italia Montenegro Slovenia).

Il Forum delle Camere di Commercio dell'Adriatico e dello Ionio è un'Associazione nata nel 2001 che unisce le Camere di Commercio appartenenti alle regioni costiere del bacino dell'Adriatico e dello Ionio. Il suo scopo è quello di promuovere lo sviluppo economico dell'area adriatica e ionica, rafforzare le relazioni fra gli enti camerali dei Paesi transfrontalieri, favorire la cooperazione giuridica e amministrativa armonizzando le procedure tra Paesi, diffondere la cultura di impresa, attraverso il coinvolgimento di tutti gli attori del territorio.