Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

È il noto scrittore italiano Claudio Magris il vincitore del premio europeo "Helena Vaz de Silva" dedicato alla valorizzazione del patrimonio culturale del Vecchio Continente. Il premio è stato istituito dal network 'Europa Nostra', di cui fanno parte oltre 400 enti, associazioni e organismi europei, dall'associazione culturale portoghese 'Centro Nacional de Cultura' e dal 'Club portoghese della Stampa'.

Il premio "Helena Vaz de Silva", alla sua prima edizione, viene attribuito a cittadini europei che, nel corso della propria carriera, si siano distinti per la loro attività di divulgazione, difesa e promozione del patrimonio culturale europeo attraverso opere letterarie, articoli, cronache, foto, documentari, film e programmi radio-televisivi trasmessi nei diversi media.

Magris si è detto molto onorato del riconoscimento che gli verrà consegnato nel corso della cerimonia che si terrà il 21 ottobre presso la Fondazione Calouste Gulbenkian di Lisbona.