Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

Porte aperte giovedì 3 ottobre all'Istituto italiano di cultura di Tirana, che aderisce a Bibliopride - Giornata Nazionale delle Biblioteche. Nella nuova sede dell'Istituto, nel Palazzo della Cultura in piazza Skenderbej, si susseguiranno gli incontri con gli studenti delle sezioni bilingue del Liceo Ismail Qemali e gli studenti di Lingua Italiana delle Università di Tirana ed Elbasan.

I partecipanti assisteranno quindi alla proiezione di due film, 'Tutta la vita davanti di Paolo Virzi'' e 'Made in Albania' di Stefania Casini.

Spazio anche ai più piccoli, con l'inaugurazione della mostra delle opere realizzate dai bambini che hanno frequentato i corsi estivi dell'Istituto di Tirana, seguita dalla proiezione del film 'La gabbianella e il gatto' di Enzo d'Alocon.

Sarà l'Ambasciatore italiano a Tirana, Massimo Gaiani, a chiudere la giornata, presenziando alla cerimonia di consegna dei Certificati di conoscenza della lingua italiana (Celi). Sarà anche l'occasione per inaugurare il ciclo 'Giovedì Letterario' all'Istituto di cultura: ogni primo giovedì del mese, la biblioteca ospiterà un incontro con un autore italiano.