Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

“Determinanti e conseguenze socio-economiche della mobilità territoriale delle popolazioni in ambito intermediterraneo: il caso italiano” è il titolo del seminario che si terrà  il 21 novembre 2013 nel Dipartimento di Scienze Politiche dell’Università degli Studi di Bari Aldo Moro (Aula Seminari, V piano scala D - P.zza C. Battisti, 1 – ore 10.00/17.00).

Apriranno  i lavori il Magnifico Rettore dell’Università di Bari, Antonio F. Uricchio e il Direttore del Dipartimento di Scienze Politiche dell’Università di Bari, Umberto Carabelli.

L’iniziativa verrà presentata da Antonio Iodice, Presidente dell’ Istituto di Studi Politici San Pio V, da  Luigi Di Comite, Responsabile scientifico del programma di ricerca e da Stefania Girone, Coordinatore scientifico del programma di ricerca.

A seguire la prima seduta di lavoro, moderata da Luigi Di Comite e con interventi di: Sabin Dragulin - Universitatea Cristiana Dimitrie Cantemir – Bucureşti  (“La presenza rumena”); Sara Grubanov Boskovic - Università di Bari – Hebrew University of Jerusalem (“La presenza albanese”); Raffaele Ferrara - Istituto Nazionale di Statistica – Roma (“La presenza cinese”) Dibattito al termine.

Nel pomeriggio la seconda seduta di lavoro, moderata da Antonio Iodice, con interventi di Francesca De Palma - Università di Bari (“La presenza latinoamericana”); Stefania Girone - Università di Bari (“La presenza maghrebina”); Valeria Di Comite - Università di Bari (“Il quadro giuridico istituzionale”).