Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

Mercoledì 18 dicembre, alle ore 10,30 presso la Biblioteca del Consiglio regionale della Puglia, Teca del Mediterraneo, (via Giulio Petroni 19/a, Bari) si terrà il prossimo appuntamento dell’iniziativa “Il Giardino Mediterraneo, alla ricerca dell’armonia tra  culture, musiche,  paesaggi, giardini… per un mediterraneo popolo di giardinieri”. Tema dell’incontro: gli agrumi.

Dopo i saluti di Daniela Daloiso, Dirigente del Servizio Biblioteca e Comunicazione istituzionale del Consiglio regionale della Puglia interverranno: Girolamo Russo già docente di agrumicoltura dell’ Università degli Studi di Bari; Nello Biscotti, agronomo; Laura D’Andrea, ricercatrice  presso il Consiglio per la Ricerca e la sperimentazione in Agricoltura (CRA). Per l’occasione è prevista la realizzazione di una mostra pomologica di agrumi a cura di Girolamo Russo e di  composizioni floreali di Gianni Picella del FAI di Bari.

 L’iniziativa “Il Giardino Mediterraneo”  organizzata dal Servizio Biblioteca e Comunicazione Istituzionale del Consiglio Regionale della Puglia  nell’ambito delle attività programmate dalla Sezione Biblioteca-Giardino, è  realizzata in collaborazione con Società Botanica Italiana sez. Pugliese, Accademia Pugliese delle Scienze, Accademia dei Georgofili sez. Sud-Est, Istituto Agronomico Mediterraneo di Bari, Centro di Ricerca Sperimentazione e Formazione  in Agricoltura “Basile Caramia” di Locorotondo, Centro Interdipartimentale di Servizi per la Museologia Scientifica dell’Università degli Studi di Bari, Fondazione Slow Food, Consorzio di Gestione di Torre Guaceto,  cattedra di Bioetica dell’Università degli Studi di Bari, Centro di Esperienza in Educazione Ambientale dell’Università degli Studi di Bari, Società per la Protezione dei Beni Culturali della Puglia, Accademia “Karol Wojtyla”, Associazione Angeli della Vita, FAI delegazione Bari, Italia Nostra sezione di Bari, Garden Club di Taranto,  Associazione Onlus “Le Antiche Ville”, Europe Direct Puglia, Eurocives, Accademia Scientifica “G. Merli”, Movimento Azzurro, AIB Puglia, Centro Studi Meridionali, Associazione Musicale Harmonia Coro e Orchestra.

Per informazioni: Teca del Mediterraneo 080.540.27.71 – e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.. http://biblioteca.consiglio.puglia.it ./comunicato