Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

Il Centro Euro-Mediterraneo sui Cambiamenti Climatici (CMCC) e il Focal Point IPCC (Intergovernmental Panel on Climate Change) per l’Italia hanno tradotto la Sintesi per i Decisori Politici dell’ultimo rapporto IPCC sui cambiamenti climatici. Tutto quello che la scienza sa dei cambiamenti climatici, dell’aumento della temperatura e del ruolo delle attività umane, è ora disponibile anche in lingua italiana.

Il testo, che ha coinvolto oltre 600 scienziati e ha preso in considerazione più di 9.200 pubblicazioni, presenta tutto ciò che c’è da sapere sull’innalzamento della temperatura, sulle proiezioni climatiche per il prossimo futuro e sul modo in cui le attività umane contribuiscono ai cambiamenti climatici. Prezioso il contributo della comunità scientifica italiana che, per la prima volta, ha fornito modelli e dati per lo studio dei cambiamenti climatici, con particolare riferimento all’area mediterranea.

La traduzione italiana della Sintesi per i Decisori Politici (Summary for Policy Makers – SPM) del volume “Climate Change 2013. The Physical Science Basis”, il Contributo del Gruppo di Lavoro I (WGI) al Quinto Rapporto di Valutazione dell'Intergovernmental Panel on Climate Change (IPCC - AR5), è adesso disponibile online sul sito del CMCC a questo link: http://tinyurl.com/p56xhhm.

Previsti a breve anche due appuntamenti per presentare le prossime pubblicazioni IPCC con informazioni aggiornate ed esaustive. Si parlerà di impatti e strategie di adattamento per il report del WGII (31 marzo), di emissioni, gas serra e strategie politiche per il report del WGIII (14 aprile).

L’IPCC completerà nelle prossime settimane la pubblicazione del Quinto Rapporto di Valutazione sui cambiamenti Climatici, con i testi del WGII, dedicato agli studi sugli impatti, le vulnerabilità e le misure di adattamento, e il WGIII che si occupa delle strategie di mitigazione per la riduzione delle emissioni di gas serra e delle scelte politiche.

Le presentazioni si svolgeranno online attraverso il servizio Webex. Per partecipare è necessario registrarsi inviando una richiesta via mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. includendo nel messaggio nome/cognome, indirizzo mail e testata delle persone che vogliono partecipare. Le persone iscritte riceveranno le poche e semplici istruzioni per connettersi all’incontro.

Per approfondimenti: http://tec.cmcc.it