Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

Studenti albanesi chiamati a raccontare l'Italia attingendo a ricordi o suggestioni di un viaggio nella Penisola: è con questo spirito che è stato indetto il concorso "Attraversare la Penisola. Incontri, ricordi, suggestioni, paesaggi e architetture da un viaggio in Italia", rivolto ai giovani che frequentano i corsi di Laurea triennale in Italiano alla Facoltà di Lingue Straniere dell'Università di Tirana. L'iniziativa è stata realizzata per sollecitare la creatività degli studenti albanesi e permettere loro di dare prova di quanto sanno fare utilizzando la lingua italiana come strumento di scrittura.

Primo premio a Rigel Rizaj, che ha ottenuto una borsa di studio dal valore di 3.800 euro, offerta dall'Istituto italiano di cultura di Tirana, per frequentare il rinomato Laboratorio Internazionale della Comunicazione che ha luogo ogni estate a Gemona del Friuli Venezia Giulia.

Il Laboratorio, giunto alla sua 52° edizione, raccoglie giovani studiosi stranieri e si è affermato a livello internazionale come uno dei più prestigiosi corsi estivi di lingua e cultura italiana. Secondi ex aequo, Klaida Sula e Aurela Dorici e terzi ex aequo Tea Tatazi, Sulejman Mehmeti e Leonora Bami.