Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

Si è conclusa con il successo della proposta creativa di Tommaso Armenise la competizione lanciata dal Ministero degli Affari Esteri per realizzare un nuovo logo degli Istituti Italiani di Cultura. Il logo coniuga il profilo istituzionale alla modernità ed è stato scelto fra ben 2.133 proposte grafiche presentate da oltre 1.000 partecipanti, fra cui studi, giovani creativi e appassionati di design che si sono sfidati per dare un nuovo volto alla cultura italiana nel mondo.

Sono 90 gli Istituti Italiani di Cultura che curano le relazioni con le istituzioni culturali dei Paesi di accreditamento e promuovono la cultura e la lingua italiana attraverso l’organizzazione di corsi di lingua, spettacoli, mostre e concerti in 61 Paesi del mondo.