Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

Il segretario generale della Farnesina, Michele Valensise, inaugura il 19 giugno alle ore 12.00 la mostra “Donne & Diplomatiche” ­­­- Percorsi professionali e di vita (Piazza San Marco 51-Roma). La mostra è stata voluta e finanziata dalla DID, Associazione Donne italiane Diplomatiche nell’intento di rappresentare per la prima volta in Italia un’immagine collettiva della diplomazia al femminile.

Grazie a circa 200 fotografie e numerosi articoli di stampa e documenti, la mostra racconta storie di donne orgogliose di rappresentare il proprio Paese nel mondo e impegnate nella promozione degli interessi nazionali politici, economici, culturali e di sicurezza. Racconta delle difficoltà ma anche delle soddisfazioni di una vita spesa tra genti e culture diverse e in continuo movimento ma anche scorci di momenti dedicati alla cura della propria vita personale e famigliare. Valga per tutte la foto della “collega con la valigia”, colta nel momento della partenza o, chissà, dell’arrivo in una nuova sede. “Vorremmo che questa Mostra contribuisse a far conoscere meglio questo nostro appassionante lavoro, che ci pone davanti a sfide sempre nuove e che rende i nostri figli cittadini del mondo fin dalla prima infanzia” ha dichiarato Laura Mirachian, Presidente dell’Associazione.

Oggi le diplomatiche italiane sono in totale 185, pari a circa il 20% del corpo diplomatico italiano: 12 sono Capo Missione all’estero, 2 Direttori generale e 2 Ambasciatori di grado. Gli ultimi concorsi hanno registrato un aumento del numero delle vincitrici, il 34% nel 2013.

La mostra sarà allestita nel chiostro adiacente a Palazzetto Venezia, che ospita la SIOI (Società Italiana per l’Organizzazione Internazionale), che annovera tra i suoi compiti la gestione dei corsi di preparazione al concorso per l’accesso alla carriera diplomatica. Per tutta la durata della mostra, il sabato dalle ore 10.00 alle ore 12.00 alcune donne diplomatiche saranno liete di incontrare le potenziali colleghe di domani o chiunque sia alla ricerca di uno scambio di opinioni, consigli o incoraggiamenti.

La mostra si svolge sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica ed ha il Patrocinio della Presidenza del Consiglio-Dipartimento per le Pari Opportunità e dei Ministeri degli Affari Esteri, della Istruzione, Università e Ricerca, dei Beni e delle Attività culturali e del Turismo.