Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

Appuntamento il 17 luglio a Bari all’Officina degli Esordi per discutere di nuove figure professionali nel settore dello spettacolo dal vivo e scenari di sviluppo in Italia ed in Europa. L’iniziativa è organizzata nell’ambito dei progetti realizzati da IFOC Azienda Speciale CCIAA e Bass Culture, a valere sull’Avviso 8/2012 - PO PUGLIA F.S.E. 2007/2013.

Quali le nuove figure professionali nel settore dello spettacolo dal vivo?  Quali gli standard qualitativi, i processi di formazione, le certificazioni in Italia e in Europa? Ed in Puglia che succede? C’è mercato, c’è futuro?

A queste ed altre domande si cercherà di rispondere nel seminario “Nuove professioni nello spettacolo dal vivo: sperimentazione in Puglia e confronto transnazionale” organizzato per il 17 luglio p.v. a Bari nell’Officina degli Esordi (ore 9.00/17.00, via Crispi, 5) da I.FO.C.  Azienda speciale della Camera di Commercio di Bari in collaborazione con Bass Culture Srl, nell’ambito dei Progetti “Responsabile della promozione del pubblico” e “Responsabile della produzione, distribuzione ed organizzazione di eventi di spettacolo dal vivo”,  finanziati dal PO PUGLIA F.S.E. 2007/2013 - Avviso  8/2012.

L’iniziativa rientra nella sperimentazione, promossa dalla Regione Puglia a seguito della recente adozione del Repertorio Regionale delle Figure Professionali e del Sistema Regionale di Competenze, per la validazione dei percorsi formativi del settore dello spettacolo dal vivo e l’adeguamento delle relative performance professionali agli standard europei.

Si tratta di un’azione di sistema che vede il coinvolgimento dei partner transnazionali “TIJ Events” - Londra, importante produttore e distributore di spettacoli di artisti italiani in Europa e “CDSD Kft” - Budapest, appartenente alla rete che gestisce lo “Sziget Festival” e altri prestigiosi eventi.

All’incontro del 17 parteciperanno, oltre ai partner di progetto, rappresentanti di: Regione Puglia, Distretto Puglia Creativa, Teatro Pubblico Pugliese, Assomusica, Teatro Kismet OperA, Università degli Studi di Bari, IISS Ettore Majorana di Bari.

Qui il icon programma del seminario (597.61 kB)