Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

Focus sulle imprese di comunità come punto di riferimento in scala locale per l’applicazione di politiche di sviluppo mirate, nel Micro-Lab 13.2 Dino Lovecchio “Le imprese di comunità – Sviluppo locale e innovazione sociale”, organizzato a Conversano (Bari), martedì 9 settembre (9-16.30), dalla Camera di Commercio di Bari e dalla sua Azienda Speciale I.F.O.C. Agenzia formativa, con il Centro Studi Erasmo Onlus di Gioia del Colle e la A.P.S. Dino Lovecchio di Conversano.

Dalle imprese di comunità deve partire il confronto costruttivo tra gli attori locali per trovare un punto di incontro tra problematiche ed opportunità, tra esigenze e risorse verso la promozione di attività e pratiche di innovazione sociale. Obiettivo: l’applicazione di politiche di sviluppo territoriale mirate al benessere diffuso, attraverso l’utilizzo prioritario delle risorse umane ed economiche della comunità stessa. Di questo si discuterà nei corso del Micro-Lab, che si aprirà in plenaria per poi articolarsi in due  tavoli di lavoro.

Ad avviare la discussione gli interventi di Luca Tricarico, ricercatore e dottorando al Politecnico di Milano, Ivan Stomeo, sindaco di Melpignano, Carmelo Rollo, presidente Lega Coop Puglia e Gaetano Giunta, Fondazione di Comunità di Messina, in collegamento Skype.

Destinatari  dell’iniziativa sono in particolare gli operatori e dirigenti degli Enti Locali e delle organizzazioni del privato profit e no profit, che operano nei settori dei servizi e della produzione.

Questo è il quarto dei cinque micro-laboratori programmati circa un anno fa al termine della due giorni “OpenLab ’13 Dino Lovecchio – un’idea che vola”. Ultimo in programma il Micro-lab sul tema del rilancio dell’agricoltura sociale e sostenibile come modello di sviluppo.

La partecipazione è gratuita ed è possibile previa iscrizione, da inviare al seguente indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Per approfondimenti: www.ifoc.it