Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

“La sperimentazione di nuove figure professionali nello spettacolo dal vivo: il confronto Puglia-Europa” è il tema centrale dell’evento, organizzato per il 23 settembre p.v. a Bari nella Sala Verde della Camera di Commercio (ore 9.00/17.00, c.so Cavour 2); una giornata dedicata al confronto, che rappresenta l’ultimo step di un percorso di sperimentazione, analisi e formazione finalizzato ad incentivare, attraverso un approccio pluridisciplinare, l’occupabilità e la mobilità internazionale di professionisti nel settore dello spettacolo dal vivo.

L’iniziativa è promossa dall’ I.FO.C. Azienda speciale della Camera di Commercio di Bari in collaborazione con Bass Culture Srl ed è parte integrante dei Progetti “Responsabile della promozione del pubblico” e “Responsabile della produzione, distribuzione ed organizzazione di eventi di spettacolo dal vivo”, finanziati dal PO PUGLIA F.S.E. 2007/2013 - Avviso  8/2012.

I progetti rientrano nella sperimentazione, promossa dalla Regione Puglia, per la validazione dei percorsi formativi nel settore dello spettacolo dal vivo e l’adeguamento delle relative performance professionali agli standard europei.

L’incontro  si aprirà con il saluto di Alessandro Ambrosi, Presidente Camera di Commercio di Bari, Stefania Lacriola,  Presidente I.FO.C. e Vincenzo Bellini,  Presidente Bass Culture.  Previsti gli interventi di Alba Sasso, Assessore al Diritto allo Studio e  Formazione  della Regione Puglia e di Francesco Palumbo, Direttore Area Politiche per la promozione del territorio, dei saperi e dei talenti della Regione Puglia.

Un contributo importante sul tema dell’audience development e della produzione e circuitazione di spettacoli dal vivo verrà  da:  Attilio Perissinotti, TIJ Events Ltd - Londra; Kiran Bhullar, L&D Coordinator for the GroupM University – Londra;  Orsolya Voros, CDSD Kft – Budapest; András Berta, Direttore del Budapesti Tavaszi Fesztival – Budapest;  Alessandra Gariboldi, Fondazione Fitzcarraldo – Torino; Paolo Montemurro, Matera Hub.

Nel pomeriggio si parlerà di finanziamenti regionali e nazionali per lo spettacolo dal vivo con Franco D'Ippolito, coordinatore Interventi Asse IV Linea 4.3 - Cabina di Regia regionale progetti strategici - PO FESR Puglia 2007/2013, mentre Anna Lobosco – Dirigente Formazione Professionale - Regione Puglia e Rossana Ercolano, Responsabile di gestione Asse V PO Puglia FSE 2007-2013- Regione Puglia illustreranno i profili professionali obiettivo individuati nell’ambito del Repertorio regionale delle figure professionali.

Infine si farà il punto sui risultati delle due azioni di sistema messe in campo con il coinvolgimento dei partner transnazionali “TIJ Events” - Londra, importante produttore e distributore di spettacoli di artisti italiani in Europa e “CDSD Kft” - Budapest, appartenente alla rete che gestisce, fra gli altri, lo “Sziget Festival”. In particolare ci si confronterà sui profili professionali e i sistemi di istruzione e formazione, sull’indagine effettuata presso  imprese europee e sulle soluzioni innovative per l’inserimento nel mercato del lavoro, con un focus sui primi risultati occupazionali dei progetti formativi appena conclusi.