Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

Dal 4 dicembre prossimo verranno attivati due nuovi collegamenti aerei con destinazione Portorose. I voli partiranno dagli aeroporti di Roma e Salerno, avranno cadenza bisettimanale e saranno operati da Air Vallée. A darne l'annuncio, nei giorni scorsi a Roma, le autorità slovene operanti nel settore turistico, giunte nella capitale per presentare il potenziale del Paese nell'ambito dell'iniziativa Roma verso Expo 2015 ospitata al Complesso del Vittoriano.

''L'Italia resta il più importante mercato estero'', ha sottolineato Gorazd Skrt, direttore dell'Ufficio del Turismo sloveno di Milano. ''Nei primi nove mesi del 2014 ha conquistato il primo posto in classifica attestandosi ad una quota in termini di arrivi del 17% e del 14% in termini di pernottamenti''. Numeri che fanno ben sperare, aggiunge, dal momento che anche in agosto, malgrado il maltempo, ''si è registrato un aumento del 6% in più di arrivi rispetto all'anno precedente e un +2% di pernottamenti''.

Entro la fine del 2014, fa sapere, ''ci aspettiamo che il numero di visitatori italiani si attesti attorno a quota 440 mila, per un numero di notti pari a un milione''. L'apertura di queste due tratte rappresenta un nuovo tentativo di avvicinare ''il pubblico del centro-sud Italia, che meno conosce rispetto al Nord-Est della Penisola, la vicina Slovenia'', ha rimarcato dal canto suo il direttore dell'Ente del Turismo di Portorose e Pirano, Jadran Furlanic. Una iniziativa che rientra nel piano d'azione lanciato dalla cittadina slovena per favorire la crescita del mercato italiano.