Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

A raccolta professionisti, ricercatori e responsabili delle decisioni degli Stati membri dell'Unione europea e del Consiglio d'Europa, nonché tecnici e sviluppatori di applicazioni, per partecipare ad un seminario di esperti sul quadro di qualità per i progetti di mobilità per l'apprendimento nel settore della gioventù.

Il seminario “From good to better: Expert Seminar on the Quality Framework on Learning Mobility in the Youth Field”, promosso dall’Agenzia nazionale francese del programma Erasmus+ Gioventù in azione e la Piattaforma Europea sulla Mobilità per l'Apprendimento (EPLM), prenderà in esame due strumenti durante una tre giorni in Francia (15-18 maggio 2018, Lille): un manuale, con la presentazione di principi di qualità nei progetti, indicatori ed esempi di buone pratiche; un’applicazione web rivolta agli operatori giovanili per l'autovalutazione della qualità nei progetti di mobilità nel settore della gioventù.

I partecipanti, quindi, dovranno: condividere le numerose dimensioni della qualità nei progetti, scambiare prassi e risorse, imparare dagli altri e trarre ispirazione da approcci alternativi per migliorare i propri; fornire la propria esperienza in relazione allo sviluppo di strumenti di qualità, che saranno distribuiti agli stakeholder di tutta Europa nel 2019 per sostenere la qualità nella mobilità per l'apprendimento; ricevere aggiornamenti sulle ultime proposte politiche, nonché sui risultati della ricerca relativi al settore e sulla possibilità di "incontrare i ricercatori"; costruire una rete più forte in tutti i settori (politica/pratica/ricerca), ampliare i contatti e i rapporti di lavoro, al fine di realizzare progetti di mobilità per l'apprendimento migliori nel settore della gioventù.

Scadenza per la candidatura: 25 marzo 2018.

Maggiori informazioni e Application form!