Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

Vertice al CIHEAM Bari per i coordinatori di progetto degli interventi di cooperazione allo sviluppo implementati dall’Istituto di Bari e finanziati dalla Cooperazione italiana. L’appuntamento semestrale rappresenta un momento importante all’interno degli incontri per le Giornate della cooperazione internazionale, finalizzato all’analisi dello stato dell’arte delle collaborazioni in atto nelle iniziative di cooperazione allo sviluppo attuate dall’Istituto, oltre che all’identificazione di prospettive e sviluppi futuri.

Gli incontri offrono occasione di dialogo e riflessione, inoltre, su come massimizzare gli impatti dei progetti e superare eventuali problematiche connesse con la realizzazione degli interventi. L'evento sarà arricchito dalla presenza dello staff dell'Ufficio "Sviluppo Rurale e Sicurezza Alimentare" dell'AICS, guidato dal Responsabile Pietro Pipi.

In programma in questi giorni: seminari sulla resilienza nella cooperazione allo sviluppo, sulla nuova PAC e sull'impatto degli accordi commerciali internazionali sui Paesi in via di sviluppo.

Aprirà i lavori di martedì 8 gennaio Maurizio Raeli, direttore del CIHEAM Bari. Seguiranno le testimonianze, tra gli altri, di Teddi Miano, delegato italiano al CIHEAM, Felice Adinolfi, Dipartimento di Scienze Mediche Veterinarie dell’Università di Bologna, rappresentanti dell’AICS, coordinatori dei progetti in corso attuati dal CIHEAM Bari.

Le conclusioni saranno affidate a Biagio Di Terlizzi, direttore aggiunto del CIHEAM Bari.

Alla fine dei lavori, la delegazione dell’AICS visiterà l'Avamposto Mare di Tricase, sede periferica del CIHEAM Bari.

Consulta qui l’Agenda dei lavori!