Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

Communication manager ed esperti  senior di enti locali, nazionali e internazionali a convegno: dal 16 al 17 ottobre 2013 si incontreranno a Bruxelles per EuroPCom, la quarta Conferenza  Europea sulla Comunicazione Pubblica. Quest’anno la Conferenza si focalizzerà sulle elezioni europee del 2014 e, più in generale, sul ruolo della comunicazione pubblica durante il periodo pre-elettorale.

Conferenze, dibattiti e workshop interattivi animeranno la due giorni. Attesi circa 70 relatori che condivideranno conoscenze ed esperienze; tra le presenze confermate quella di Matthew McGregor, impegnato nella campagna 2012 per la rielezione di Obama. Il programma dell’evento è già online, il termine ultimo per le iscrizioni è il 4 ottobre 2013.

EuroPCom è una delle principali conferenze in tema di comunicazione rivolte agli esperti della Pubblica Amministrazione e dell'UE. L'obiettivo è quello di migliorare la comunicazione del settore pubblico attraverso la condivisione di buone pratiche, favorendo la partecipazione attiva degli esperti nelle strategie comunicative delle istituzioni europee, rafforzare il trasferimento di know-how professionale e facilitare il networking tra coloro che si occupano di comunicazione pubblica in tutta l'UE.

L’edizione 2013 è organizzata dal Comitato delle Regioni, in collaborazione con il Parlamento europeo, la Commissione europea, la  Presidenza lituana dell’UE per il 2013, il Consiglio dell'Unione europea e il Comitato economico e sociale europeo.

 

Per ulteriori informazioni e registrazioni consulta il sito del Comitato delle Regioni