Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

Il Centro Euro-Mediterraneo sui Cambiamenti Climatici (CMCC), in collaborazione con Fondazione Lombardia per l’Ambiente, organizza il side event “Integrating Climate Knowledge into Planning, Orientgate and other case studies in SEE“. L’evento collaterale ai negoziati della COP19 UNFCCC avrà luogo il 21 novembre 2013 (h.15:00 – 16:30, sala Wroclaw).

L’evento sarà incentrato sul progetto Orientgate e altri casi studio, con lo scopo di mettere in relazione due comunità: quella dei policy maker che pianificano le politiche per il clima, e quella di chi produce le conoscenze attualmente disponibili sul sistema clima. Verranno inoltre illustrati i rischi legati ai cambiamenti climatici che minacciano coste, aree rurali e urbane, per arrivare a identificare delle misure di adattamento per la regione dell’Europa sud-orientale (South East Europe -SEE- region).

Tra gli oratori, Antonio Navarra, il presidente del Centro Euro-Mediterraneo sui Cambiamenti Climatici (CMCC), e rappresentanti del partenariato di Orientgate (per un totale di 13 Paesi, 19 partner finanziatori, 11 associati e tre osservatori).

Antonio Navarra modera anche il side event “Implementing Climate Actions on the basis of Territorial Cooperation”, il prossimo 21 novembre 2013 (h. 16:45 – 18:15, sala Wroclaw). L’evento è organizzato in maniera congiunta da Network of Regional Governments for Sustainable Development (nrg4SD) e The Climate Group (TCG).

I relatori illustreranno alcuni casi studio di cooperazione territoriale per la realizzazione di azioni di mitigazione e adattamento ai cambiamenti climatici, portando a esempio esperienze di collaborazione tra diverse entità territoriali (regione-regione, città-città, regione-città, territorio-regione, territorio-città).

Esperti, addetti ai lavori e curiosi sono infine invitati a visitare lo stand del CMCC, dal 18 al 22 novembre 2013, dove sono a disposizione materiali e informazioni su ricerche e recenti pubblicazioni sulle scienze del clima, sui modelli climatici, sugli studi sugli impatti e le politiche climatiche.

Per approfondimenti visita il sito del CMCC