Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

Si terrà a Taranto il 12 e 13 maggio p.v. presso Palazzo Galeota, il Coach Meeting organizzato nell’ambito delle attività previste dal progetto “CultTour - Cultural Garden Heritage as focal points for sustainable tourism. Un'occasione unica per gli amministratori, le imprese, i professionisti e il mondo della ricerca per incontrarsi e confrontarsi sulle modalità di definizione di una strategia comune per le attrazioni culturali di Taranto, includendo i giardini e gli spazi aperti quali elementi di un paesaggio che costituiscono la base di qualsiasi cambiamento.

L’evento sarà preceduto, l’11 maggio, dal Garden Festival ospitato nella Villa Peripato. In programma animazioni musicali, performance di strada, laboratori di pittura e racconti, per adulti e piccini. Alle 21.00 concerto delle Faraualla. La partecipazione è gratuita.

CultTour è un progetto Interreg IV B finanziato dall’Unione Europea nell’ambito del Programma Sud Est Europa (SEE) della Cooperazione territoriale europea (C.T.E.) e cofinanziato dal Fondo europeo di sviluppo regionale (FESR). Esso ha lo scopo di realizzare strategie per la tutela e la valorizzazione dei giardini e parchi di interesse storico-artistico, dei beni ambientali e di altri siti culturali all’aperto conferendo loro un uso attuale nel campo del turismo e mantenendo però allo stesso tempo lo spirito dei luoghi.

 

Qui il programma del icon Coach Meeting (2.72 MB)

Qui il programma del icon Garden Festival (2.74 MB)

Per approfondimenti consulta il sito di progetto