Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

bando“Capitalizzare le capacità dei migranti” è il titolo del progetto per il quale l’Istituto Pugliese di Ricerche Economiche e Sociali ha lanciato un avviso di selezione per 3 formatori italiani o francesi e 6 esperti algerini residenti in Francia o in Italia, in gestione e avvio di attività imprenditoriali.


Finanziato dall’Iniziativa Congiunta Migrazioni e Sviluppo delle Nazioni Unite e della Commissione Europea (JM&DI), il Progetto prevede il reclutamento dei 3 formatori italiani/francesi e dei 6 algerini specializzati, finalizzato allo svolgimento di tre incontri formativi in Algeria, ciascuno della durata di 2 giorni, riguardanti il project management e l'avvio di attività imprenditoriali.

Gli incontri formativi saranno svolti nella seconda metà di Settembre 2010 in tre differenti località dell'Algeria – i Comuni di Douera (Algeri), di Batna e di Oran - e saranno rivolti ad un totale di 90 giovani cittadini locali che si caratterizzano come potenziali migranti e ritornati.

Ai 3 formatori compete la guida e lo sviluppo delle tematiche di ogni incontro al fine di dotare i destinatari degli strumenti tecnici per sviluppare potenziali idee di attività imprenditoriali. Il bando per il primo profilo (Profilo A) è riservato a cittadini italiani o francesi con una conoscenza eccellente del francese, laureati in Economia o Management, Legge o equivalenti, con cinque anni (minimo) di esperienza lavorativa come formatore in progetti di avvio e gestione di attività commerciali. Ai 6 esperti algerini è richiesta la partecipazione attiva ad una sessione formativa in Algeria e la condivisione della propria esperienza di attività economica in Italia e Francia.

Il bando per il secondo profilo (Profilo B) è riservato a cittadini algerini o originari dell'Algeria, attualmente residenti in Francia o in Italia, di madre lingua francese o araba algerina e con un'attività economica imprenditoriale in Francia o in  Italia (incluse anche le attività comprendenti più di un socio).

Per scaricare il bando: sito Ipres.it 

 

Redazione Europuglia