Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

ueNell’ambito del Programma IPA è stato pubblicato un bando per progetti dedicati alla Croazia. Obiettivo: dare risalto alla prospettiva europea dei paesi candidati effettivi e potenziali, promuovere lo sviluppo della società civile e aumentare la consapevolezza della cooperazione regionale.


Mission del programma, dunque, è aumentare la conoscenza dei benefici per i cittadini nelle varie fasi del processo di integrazione e di adesione all'UE ma anche favorire la comprensione generale dell'UE, le sue politiche ed i programmi.

Le attività prioritarie previste sono:
- sensibilizzare l'opinione pubblica croata sull'Unione europea e sul processo di allargamento, in particolare sensibilizzare i cittadini croati sugli effetti che l'adesione all'UE potrà avere sugli stessi e come questa influenzerà la loro vita quotidiana in un certo numero di settori;
- migliorare l'integrazione europea attraverso eventi che generano un aumento di networking e partnerships (ad esempio, progetti di gemellaggio) nei settori interessati, con l'obiettivo di aumentare il dibattito in seno all'UE;
- azioni intese a realizzare una maggiore visibilità sulle politiche e le azioni dell'Unione europea in Croazia, attraverso la pubblicità ed eventi ad alto impatto.

L'importo disponibile è di 500.000 euro. La Commissione europea si riserva il diritto di non assegnare tutti i fondi disponibili. Qualsiasi sovvenzione concessa nell'ambito di questo programma deve essere compreso tra un minimo di 30.000 euro ed un importo massimo di 70.000 euro. Una sovvenzione non può essere inferiore al 50% del totale dei costi ammissibili dell'azione. La durata prevista di un progetto non può essere inferiore a 12 mesi né superiore a 18 mesi. Scadenza del bando 15 settembre 2010.

Per maggiori informazioni:
e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
fax: +385 1 4896555.

Per scaricare formulario e testo integrale del bando si veda il sito della Commissione europea.

 

 

Fonte: P.O.R.E. - Progetto Opportunità delle Regioni in Europa