Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

bandoSono venti i volontari previsti dalla Ong IBO Italia nei suoi progetti di servizio civile all'estero: 4 in Romania, 7 in India (divisi fra 3 destinazioni diverse), 3 in Perù, 2 rispettivamente in Guatemala, Ecuador e Tanzania. Scadenza: 4 ottobre 2010.


È stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale e sul sito dedicato al Servizio Civile, il Bando Servizio Civile 2010. IBO Italia, attraverso la federazione Volontari nel Mondo - FOCSIV, offre anche quest'anno l'opportunità, ai giovani dai 18 ai 28 anni di impegnarsi per 12 mesi nei progetti “Caschi Bianchi per la costruzione dal basso di una società più giusta”. Un'opportunità per impegnarsi in un'esperienza di volontariato nell'ambito di interventi di cooperazione. I settori sono diversi e ci sono anche alcune figure specifiche: un agronomo per il Perù, infermieri o operatori sanitari per l'Ecuador e l'India (Mundgod), due educatori con esperienza con la disabilità in Tanzania e un designer di interni a Lima.

Si tratta di un'esperienza di volontariato, in un paese più o meno lontano dall'Italia, che rappresenta una possibilità di crescita umana, un modo per iniziare un proprio percorso nel mondo del volontariato internazionale. Il periodo di servizio sarà di un anno (di cui minimo 10 mesi all'estero), durante il quale i volontari riceveranno formazione iniziale; assicurazione; vitto e alloggio presso le comunità locali sede dei progetti; due viaggi di andata e ritorno; un contributo di 433,80€ al mese + 15 euro di indennità estera giornaliera.

Requisiti richiesti ai candidati:
- aver compiuto il diciottesimo e non superato il ventottesimo (27 anni e 364 giorni) anno di età alla data di presentazione della domanda
- essere cittadini italiani;
- non aver riportato condanne come specificato nel Bando e godere dei diritti civili e politici;
- essere in possesso di idoneità fisica, certificata dagli organi del servizio sanitario nazionale, con riferimento allo specifico settore d'impiego per cui si intende concorrere (l'eventuale certificato medico andrà presentato solo dopo l'avvenuta selezione).

Non possono presentare domanda i giovani che:
- già prestano o abbiano prestato servizio civile in qualità di volontari ai sensi della legge n. 64 del 2001, ovvero che abbiano interrotto il servizio prima della scadenza prevista;
- abbiano in corso con l'ente che realizza il progetto rapporti di lavoro o di collaborazione retribuita a qualunque titolo, ovvero che abbiano avuto tali rapporti nell'anno precedente di durata superiore a tre mesi.

Per partecipare al bando: informazioni e dettagli sul sito web IBO Italia.

 

 

Fonte: Balcani&Caucaso