Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

 

Un premio all’innovazione del Mezzogiorno che offre anche un’opportunità di formazione e di visibilità: il bando “Cervelli in movimento” Award scade il 20 dicembre 2010 e si rivolge a startup e spinoff di settori tecnologici (biotecnologie, nanotecnologie, ICT ed energie rinnovabili/ambiente) con sede nel Mezzogiorno (Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna,Sicilia). 


Promosso dalla californiana Bridges to Italy in collaborazione con il Distretto Informazione Scientifica e Tecnologica (DISTI) di Bari, il premio nasce come risposta al fenomeno dei “cervelli in fuga”, per promuovere crescita e competitività di startup e spinoff tecnologiche del Mezzogiorno, riconoscendo l’importanza di acquisire una formazione e un network di contatti internazionali.

Grazie al Premio le startup partecipanti saranno dotate di know-how manageriale tramite un’azione di tutoraggio - a distanza e in loco - da parte di docenti americani e business leader; saranno inoltre inserite in reti di collaborazione internazionale. Ai partecipanti sarà poi rilasciato un Certificate in “Managing Technology and Innovation in a Global Economy” conferito dalla University of California Irvine, appartenente al prestigioso circuito delle Università californiane insieme a UCLA, Berkeley, UC San Diego ecc.. Alla startup vincitrice, selezionata da una Giuria di esperti Italia-USA, sarà infine offerta un’esperienza bi-coastal e collegamenti reali con partner strategici e Venture Capital.

Partecipare è semplice, basta leggere il bando, compilando il modulo di pre-selezione “A”. Agli idonei sarà inviata entro il 31 dicembre una e-mail di conferma con le istruzioni per l’iscrizione all’Award. A carico delle start up che supereranno la selezione e prenderanno parte al programma, è  il solo costo di 1500 euro a parziale copertura dei servizi, a fronte  di un totale di 4.000,00 euro: il restante costo dell’operazione sarà infatti coperto da Bridges to Italy e dagli sponsor. Si incoraggia soprattutto la partecipazione di donne, ma anche di minoranze etniche e persone disabili.

Per scaricare bando e modulo di pre-selezione: Award "Cervelli in Movimento” 2010 – 2011.

 

 

Redazione Europuglia