Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

Prorogato al 31 gennaio 2011 il termine per le iscrizioni alla terza edizione del Master EMCT, Euromediterranean Master in Culture and Tourism 2010-2011, il cui obiettivo è fornire gli strumenti e le abilità necessarie alla gestione delle attività correlate al patrimonio turistico e culturale nell’area del Mediterraneo.


Un percorso formativo di 1500 ore (tra didattica frontale, assistita, laboratori e stage) pari a 60 crediti, “per imparare dal passato, guardare al presente e andare verso il futuro”: il master è promosso dalla Facoltà di Lingue e Letterature straniere dell’Università degli Studi di Bari insieme alle Università CUM/EMUNI/CIRCEOS (Università di Bergamo e del Salento, Università di Maribor-Slovenia, Tanta University-Egitto), Albania (Università Nostra Signora del Buon Consiglio di Tirana), Spagna (URV di Terragona), Tunisia (Università di Sousse), C.R.E.M.O. (Università Egeo). Ad esse si affiancano il MAE – Ministero Affari Esteri e il C.I.R.E.T. – Centre International di Aix-en-Provence.

Il Master coinvolgerà un massimo di 25 studenti, provenienti dall’area mediterranea o da Paesi Terzi del Mediterraneo, che abbiano come principali requisiti la laurea e la conoscenza della lingua inglese o francese. Per gli aspiranti originari dei Paesi Terzi Mediterranei, candidati ai grants (esenzione dalle tasse di iscrizione), la selezione avverrà sulla base della documentazione pervenuta. Per gli altri candidati si effettueranno selezioni (colloqui orali e eventuali tests) se le domande pervenute e ammesse in base ai requisiti di ammissibilità saranno superiori al numero di 25 idonei.

Eventuali borse di studio della Regione Puglia sono previste a fronte delle spese di viaggio e soggiorno per il periodo di formazione in Slovenia (e/o stages all’estero) per gli altri iscritti e regolarmente frequentanti il corso di nazionalità comunitaria. Il percorso formativo si svolgerà a Bari, presso l’aula/laboratorio di Villa La Rocca, da gennaio ad aprile 2011, con una parentesi in Slovenia (dal 21 febbraio al 12 marzo).

Per informazioni più dettagliate sul Master, sui costi e le modalità di partecipazione:
consultare il sito di riferimento PoloEuromediterraneo.it.

 

 

Redazione Europuglia