Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

Partecipare al processo decisionale UE e all’attuazione degli obblighi europei: è questo l’obiettivo del progetto di alta formazione "I Governi regionali nel processo decisionale europeo 2011" in programma a Parma, dal 16 al 20 maggio 2011 e a Bruxelles, il 4 e 5 luglio 2011. Il corso è organizzato dal Collegio europeo di Parma in collaborazione con il Cinsedo.


Le lezioni si svolgeranno a Parma, presso lo stesso Collegio europeo. Si intende così fornire - a Dirigenti, funzionari e quadri delle Regioni - la formazione più idonea per la partecipazione all’attuazione degli atti dell’Unione Europea. Tra gli obiettivi c’è sia la diffusione di competenze in materia europea che la loro condivisione attraverso una rete informale tra le amministrazioni regionali.

Il corso è patrocinato dalla Regione Emilia-Romagna, dal Ministero degli Affari esteri, dai Dipartimenti Affari regionali e Politiche comunitarie e dalla Rappresentanza in Italia della Commissione europea.

Per informazioni sul programma del Corso e le iscrizioni (scadenza domande: 2 maggio 2011), consultare il sito di riferimento.

 

 

Fonte: Regioni.it