Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

È on line il bando per partecipare al progetto Safari Job - Tirocini formativi in Europa - nato dall'accordo tra Inpdap, Eurodesk e Agenzia Nazionale per i Giovani (Ang), patrocinato dal Ministero della Gioventù. Otto i paesi coinvolti: Portogallo, Regno Unito, Irlanda, Spagna, Germania, Austria, Belgio e Francia. Scadenza per le domande: 14 luglio 2011.


Obiettivo dell'iniziativa è quello di fornire ai giovani partecipanti la possibilità di effettuare uno stage formativo in un paese europeo di lingua francese, inglese, portoghese, spagnola o tedesca, che permetta loro di confrontarsi con il mondo del lavoro e valorizzare la propria crescita umana, sociale e professionale.

Il tirocinio formativo in Europa è indicato sia (e soprattutto) a quei giovani laureati che non hanno mai usufruito dei programmi europei di mobilità educativa, sia a coloro che ne hanno potuto usufruire nella fascia di età 15-25 anni.

L'accordo di collaborazione tra l'Inpdap e l'Agenzia nazionale per i giovani denominato 'Safari Job' è stato siglato il 28 di aprile 2011 presso il ministero della Gioventù dal presidente dell'Inpdap, Paolo Crescimbeni, alla presenza del ministro Giorgia Meloni.

Il bando integrale è consultabile sul sito di riferimento.

 

 

Fonte: PORE