Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

Avviso pubblico per l'erogazione di finanziamenti per progetti sulla realizzazione di eventi-allestimenti dei borghi fioriti "i fiori e la natura nei borghi", da organizzare nella settimana pugliese dedicata ai fiori nei Borghi, dal 1° al 6 giugno 2012. In scadenza il bando che dà la possibilità ai piccoli Comuni pugliesi di addobbare con fiori i propri centri storici. L'intento dell'Assessorato al Turismo della Regione Puglia è di valorizzare e promuovere itinerari turistici e/o tematici nei borghi minori.


Su Operatori.ViaggiareinPuglia.it - Sezione "Bandi e Gare", è ancora in pubblicazione l'avviso pubblico rivolto alle Amministrazioni comunali della Puglia che abbiano meno di 15.000 abitanti, inserite in elenchi ufficiali già stabiliti con il progetto annualità 2005, che potranno aderire al circuito e concorrere al finanziamento, compilando online le schede di candidatura e di preliminare adesione, da inviare via e-mail all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., entro e non oltre lunedì 5 dicembre 2011.

"Una iniziativa che tende a valorizzare la straordinaria qualità e tradizione dei Borghi minori e dei piccoli centri storici della Puglia - commenta l'assessore al Turismo Silvia Godelli - con l'obiettivo di sostenerne e potenziarne l'attrattività e di metterli in rete, in una visione dello sviluppo locale e turistico che punta a evidenziare la qualità speciale, la bellezza e la storia dei nostri territori".