Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

Nell'ambito del programma Europeaid - Ipa (Strumento di pre-adesione), l'Unione europea pubblica un invito a presentare proposte per progetti di cooperazione riguardanti Croazia e Montenegro. Obiettivo del programma è quello di ristabilire e rafforzare la cooperazione transfrontaliera tra le due regioni con l'intento di promuovere buone relazioni di vicinato e lo sviluppo economico e sociale delle aree di confine.


In sostanza si intende migliorare la qualità della vita nell'area transfrontaliera tra la Croazia e il Montenegro, attraverso progetti di cooperazione in materia di protezione ambientale e protezione del patrimonio culturale; creazione di prodotti turistici riconoscibili in base al patrimonio naturale e culturale della zona di programmazione; cooperazione tra le istituzioni, i cittadini e le organizzazioni civili in aree di interesse quali il turismo, l'istruzione, la cultura.

I candidati devono essere cittadini della Croazia, del Montenegro, di uno Stato membro dell'Unione europea, di altri Paesi beneficiari dello strumento di pre-adesione Ipa, di uno Stato membro dello Spazio economico europeo. L'importo disponibile è di 2 milioni e 430 mila euro, di cui un milione e 80 mila euro in assegnazione alla Croazia e un milione e 350 mila al Montenegro. Il bando scade il 5 marzo 2012.

La Croazia è protagonista anche di un altro bando del programma Europeaid, in questo caso mirato a migliorare l'accesso al mercato del lavoro delle categorie svantaggiate. L'obiettivo specifico è di sostenere i gruppi svantaggiati nel loro processo di integrazione nel mercato del lavoro, incrementandone il loro impiego e sensibilizzando i datori di lavoro. Il budget disponibile è di 2 milioni di euro. Il termine ultimo per la presentazione delle concept note è il 23 gennaio 2012, alle 15 ora locale di Zagabria, mentre entro il 3 luglio 2012 andrà presentata la proposta completa.