Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

Il Dipartimento Politiche Europee della Presidenza del Consiglio dei Ministri, in qualità di Organismo intermediario del Partenariato di gestione e, ai fini del bando stazione appaltante, sta procedendo all'affidamento del servizio di organizzazione e realizzazione di una campagna pubblicitaria multimediale sui diritti della cittadinanza. Il termine per la presentazione delle offerte scade il 21 giugno 2012.


La finalità principale delle attività è informare e sensibilizzare sui più importanti diritti connessi alla cittadinanza nell'ambito dell'Unione Europea, individuando e formulando le strategie di comunicazione più efficaci per raggiungere i destinatari della campagna. I servizi richiesti, come previsto dettagliatamente nel Capitolato tecnico, comprendono tra gli altri: Progetto di comunicazione; Progetto creativo; Piano mezzi e rapporti con le concessionarie di pubblicità; Realizzazione dei prodotti mediali e multimediali; Monitoraggio della Campagna.

La durata del servizio richiesto è fissata in 12 mesi, con possibilità di ripetizione del servizio per un'altra annualità, per un importo complessivo di euro 600.000 (IVA non imponibile) suddivisi in 250.000 per la prima annualità e 350.000 per la seconda annualità. Il criterio di aggiudicazione stabilito è quello dell'offerta economicamente più vantaggiosa, ai sensi dell'art. 83 del Codice degli Appalti. Alla gara è stato attribuito il CIG (Codice identificativo della gara) n. CIG 4232032F45 ed il bando è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale dell'Unione Europea n. 212/S93-153993 del 16 maggio 2012.

Approfondimenti: Disciplinare di gara - Capitolato tecnico - Gazzetta Ufficiale UE n. 212/S93-153993.