Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

Il 1° ottobre 2012, il presidente della Commissione europea José Manuel Barroso ha lanciato, in memoria dell'innovatore portoghese Diogo Vasconcelos, un concorso europeo per le innovazioni sociali che hanno un impatto reale sull'occupazione e sulla qualità del lavoro. Organizzato dalla Direzione generale per l'Industria e l'imprenditoria della Commissione europea, il bando ha lo scopo di individuare le migliori soluzioni di innovazione sociale in grado di aiutare le persone a trovare lavoro o a ri-orientare la propria carriera.


I cittadini europei sono invitati a proporre soluzioni per creare nuove opportunità di lavoro e migliori condizioni di lavoro. Il concorso è aperto a individui, organizzazioni no profit o società private legalmente stabiliti o residenti nell'Unione europea o in Paesi che hanno stretto un accordo per partecipare al programma per la competitività e l'innovazione. Scadenza: 21 dicembre 2012.

Si prevede una forte componente di tutoraggio per i preselezionati, che saranno invitati a Bruxelles ed aiutati a riformulare il proprio progetto in vista della selezione finale. A ciascuna delle tre proposte migliori (numero massimo indicativo) verrà assegnato un premio di 20.000 euro nel maggio del 2013. Nel 2014 è prevista una seconda edizione del concorso.

Approfondimento: domande frequenti, termini e condizioni di partecipazione, formulario online.