Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

È indetta una procedura di selezione per l’assunzione di n 1 Esperto senior con contratto in loco da stipulare con l’Ambasciata d’Italia in Albania per la durata di 12 mesi, nell’ambito dell’iniziativa denominata “Cooperazione Delegata in Albania: progetto pilota per il sostegno alla gestione centralizzata indiretta di Fondi Europei IPA (Instrument of Pre-accession Assistance)” (AID 10.000.01.2).

Nell’ambito dell’iniziativa sopra indicata, l’esperto dovrà assistere l’Ambasciata/UTL di Tirana nelle attività di collegamento con la locale Delegazione Europea, i responsabili Ministeri di linea albanesi e la DGCS per la promozione della Cooperazione Delegata e, più in generale, per la promozione delle opportunità offerte dallo strumento di Pre-adesione (Instrument of Pre-accession Assistance – IPA), con particolare riferimento a programmi afferenti il settore agricolo e di sviluppo rurale.

In particolare l'esperto dovrà svolgere le seguenti funzioni: i) attività preparatorie per l’avvio della gestione centralizzata indiretta dei Fondi Europei IPA nel settore dell’agricoltura e dello sviluppo rurale; ii) attività di identificazione, preparazione e monitoraggio di progetti nel quadro dello strumento di Pre-Adesione che siano caratterizzati da un partenariato tra soggetti albanesi ed italiani; iii) assistenza tecnica al Direttore UTL nelle attività di supervisione e monitoraggio delle iniziative eventualmente assegnate all’Italia in gestione centralizzata indiretta; iv) rafforzamento del ruolo di active donor della Cooperazione Italiana in Albania nel settore dello Sviluppo agricolo e rurale; v) avvio di un nuovo processo di consultazione con le Autorità locali e nel contesto del coordinamento donatori per la definizione di una nuova Programmazione Paese pluriennale; vi) attività di visibilità dell’impegno italiano nel settore di intervento e, infine, vii) svolgimento di ogni altra attività pertinente.

Le domande di partecipazione alla selezione, debitamente firmate, ed i relativi allegati devono pervenire entro e non oltre le ore 12 del giorno 5 giugno 2013 al seguente indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

 

Per approfondimenti e rcondizioni di partecipazione consulta l’Avviso di selezione