Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

È stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale dell'Unione europea del 2 ottobre scorso, il nuovo invito a presentare proposte nel quadro di Erasmus + 2015.  Possono rispondere all'invito gli organismi, pubblici o privati, attivi nei settori dell'istruzione, della formazione, della gioventù e dello sport, per richiedere finanziamenti nell'ambito del programma.

Possono inoltre presentare domanda di finanziamento "i gruppi di giovani che operano nell'animazione socioeducativa, ma non necessariamente nel contesto di un'organizzazione giovanile sia per la mobilità ai fini dell'apprendimento dei giovani e degli animatori sia per i partenariati strategici nel settore della gioventù".

Disponibile on line anche la Guida 2015 Erasmus +, che fornisce alle organizzazioni che intendano partecipare informazioni sulle priorità del programma, le attività sostenute, i finanziamenti disponibili per le diverse azioni, oltre alle informazioni dettagliate per partecipare. La guida, che è per ora disponibile in inglese, sarà presto disponibile in tutte le lingue.

Per l’invito consultare il sito di riferimento