Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

Il programma europeo per la democrazia e i diritti umani EIDHR lancia il bando “Programma pilota per rafforzare i partiti politici” con l’obiettivo di sostenere la democrazia e il pluralismo politico potenziando il sistema partitico con un approccio imparziale che coinvolga il più ampio spettro di partiti di un paese in maniera neutrale, senza favoritismi e senza perseguire particolari ideologie politiche.

Questo fine sarà raggiunto sostenendo la partecipazione femminile e migliorando il quadro politico e giuridico del sistema partitico nei paesi beneficiari.

Due i lotti previsti nel bando:
Lotto 1 – Partecipazione delle donne – specialmente giovani – nei partiti politici. Obiettivo specifico: migliorare la capacità delle donne di svolgere un ruolo attivo nella vita dei partiti (incluso nel processo di policy-making e nelle strutture decisionali) e negli affari politici in generale, a livello nazionale e locale, includendo una crescente percentuale di giovani donne tra i membri dei partiti e favorendo l’emergere di leader femminili.
Lotto 2 – Sistemi partitici. Obiettivi specifici: Sostenere il dialogo interpartitico sul quadro legale, finanziario e/o politico che riguarda i partiti e il loro finanziamento; sostenere i partiti nel miglioramento di governance, trasparenza, accountability e nel raggiungimento dei cittadini (in particolare donne e giovani), a livello nazionale e locale.

Il budget stanziato ammonta a 5 milioni di EUR suddivisi in 3,8 milioni per il Lotto 1 e 1,2 milioni per il Lotto 2. Il contributo per ciascun progetto può variare tra 950.000 e 1.250.000 EUR nell’ambito del Lotto 1 e tra 500.000 e 600.000 EUR nell’ambito del Lotto 2.

Le attività devono svolgersi in uno dei seguenti paesi: Benin, Bolivia, Ghana, Libano, Maldive, Mongolia, Kyrgyzstan, Indonesia, Isola Salomone, Georgia, Moldova, Marocco, Tunisia, Malawi, Mozambico, Tanzania, Paraguay, Myanmar/Burma, Timor Est e Fiji. Attività rilevanti per gli obiettivi del progetto possono svolgersi anche in UE e in altri paesi.

Scadenza per la presentazione delle domande: 4 luglio 2017.

Download documenti: Pilot Programme to Strengthen Political Parties