Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

Resterà aperto fino al 15 novembre 2017 (h 17.00 - ora di Bruxelles) il Premio europeo per Donne Innovatrici (EU Prize for Women Innovators), il concorso finanziato dal programma Horizon 2020 che intende dare visibilità e attribuire un riconoscimento alle donne che hanno saputo coniugare l’eccellenza scientifica con l'attitudine al business, creando imprese innovative e portando innovazioni sul mercato.

Il Premio ricompensa soluzioni innovative già sviluppate e non di prossimo sviluppo. Le candidature dovranno dimostrare l’originalità e le potenzialità di accesso al mercato del prodotto o servizio sviluppato, evidenziandone anche l'impatto economico e sociale e illustrare il potenziale imprenditoriale delle candidate e come hanno determinato il successo dell'attività avviata.

L'edizione 2018 del concorso punta a premiare, in particolare, 3 vincitrici del “Premio per donne innovatrici”, alle quali verrà assegnata rispettivamente una somma di 100mila euro (1° premio), 50mila euro (2° premio) e 30mila euro (3° premio), e 1 vincitrice del “Premio per innovatrici emergenti” che riceverà invece una somma pari a 20mila euro.

Alle selezioni possono partecipare le donne residenti negli Stati UE e nei Paesi associati ad Horizon 2020 che hanno fondato o co-fondato una società e che hanno beneficiato, individualmente o come società, di finanziamenti (nazionali o europei) per la ricerca e l’innovazione, compresi finanziamenti dal settore privato. La società deve essere stata registrata anteriormente al 1° gennaio 2016 e presentare un fatturato di almeno 100mila euro (o 50mila euro se ci si candida per il Premio per innovatrici emergenti). Le candidate al premio dedicato alle innovatrici emergenti devono essere nate successivamente al 1° gennaio 1987.

Informazioni e modalità di candidatura QUI!