Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

Per i laureati, ecco nuove opportunità di lavoro come amministratore nelle istituzioni dell’Unione Europea. L’Ufficio europeo di selezione del personale (European Personal Selection Office - EPSO) organizza il concorso generale per esami al fine di costituire un elenco di riserva dal quale le istituzioni dell’Unione europea a Lussemburgo, soprattutto la Corte dei conti europea, potranno attingere per l’assunzione di nuovi funzionari «amministratori» (gruppo di funzioni AD) nel settore dell’audit.

I posti disponibili per i laureati sono 80. Per presentare la candidatura gli interessati devono prima creare un account EPSO.

Occorre iscriversi per via elettronica collegandosi al sito web entro martedì 24 aprile 2018.

Mansioni da svolgere
In generale, gli amministratori hanno il compito di coadiuvare i responsabili delle decisioni nell’attuare la missione dell’istituzione o dell’organo di appartenenza. Con il grado AD 5 la maggior parte dei laureati inizia la carriera di amministratore nelle istituzioni europee. I revisori contabili delle istituzioni dell’UE sono responsabili dell’audit finanziario, del controllo di gestione e dell’audit interno. Assicurano inoltre servizi di controllo e di consulenza in relazione a tutti i settori operativi dell’Unione europea e per svolgere questi compiti possono operare in vari paesi o organizzazioni internazionali. La natura delle funzioni da svolgere richiede un’ampia gamma di conoscenze in ambiti quali il diritto, la contabilità, la pubblica amministrazione, la finanza e l’economia, la gestione di progetti nei diversi settori di competenza dell’UE, l’informatica, l’audit e le tecniche di valutazione.

Download bando

Candidature – iscrizione sito web dell’EPSO