Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

HOME

La Regione Puglia occupa un posto importante nel processo di intensificazione dei rapporti di amicizia e cooperazione tra l'Italia e l'Albania. Ciò grazie alla posizione geografica, alla presenza di numerose aziende pugliesi nel territorio albanese e agli intensi scambi commerciali, culturali e istituzionali tra le due sponde dell’adriatico.

Il 19 novembre sarà in visita a Tirana una delegazione istituzionale e d’affari, guidata dal Presidente della Regione Puglia Michele Emiliano che, insieme al Sindaco di Tirana Erion Veliaj, sarà a Farka per l’inaugurazione del Bosco Puglia. Si tratta di un’area verde realizzata grazie alla donazione di migliaia di alberi da parte della Regione Puglia con l’obiettivo di contribuire alla realizzazione del bosco orbitale intorno alla Capitale albanese. Una iniziativa che si inserisce nell'ambito del progetto Tirana 2030, il nuovo piano urbanistico realizzato dallo studio Stefano Boeri Architetti che prevede la realizzazione di una corona verde intorno alla città, parchi e oasi naturalistiche protette a tutela della biodiversità.

La visita di Emiliano si inscrive anche nel contesto della III edizione della Settimana della Cucina Italiana nel Mondo, dedicata quest’anno alla Dieta Mediterranea, modello alimentare sostenibile dal punto di vista economico e ambientale e per la salute dei cittadini.

La Commissione ambiente (ENVE) del Comitato europeo delle regioni (CDR), riunita a Bruxelles, ha nominato il Presidente della Regione Puglia, nonché membro sostituto del CDR, Michele Emiliano, quale relatore del parere sulla “Strategia europea di lungo termine per la riduzione dei gas ad effetto serra in linea con gli Accordi di Parigi”.

Verrà pubblicato a breve l’avviso pubblico 2018 per la presentazione di proposte progettuali nell’ambito della  Legge Regionale n. 20 del 25/08/2003 “Partenariato per la cooperazione” – Programma annuale 2018. La finestra temporale utile per la presentazione delle candidature sarà estremamente ristretta per permettere la selezione delle proposte entro la fine dell'anno in corso.

Sulla base dell’Accordo di Cooperazione nel campo della Ricerca e dello Sviluppo Industriale, Scientifico e Tecnologico tra Italia e Israele, resterà aperto fino al 21 novembre 2018 il bando per la raccolta di proposte per la costituzione di un laboratorio congiunto di ricerca in materia di Intelligenza Artificiale.

Sono stati estesi dal 10 agosto al 7 settembre 2018 i termini di partecipazione al bando che invita a presentare un progetto d’impresa in Africa nell’ambito della call for business ideas del programma MigraVenture 1.2. L’iniziativa è promossa dall'Organizzazione Internazionale per le Migrazioni (OIM) in partnership con Etimos Foundation e finanziata dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale e dall’Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo.