Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

Il 7° Forum sulla coesione, che si terrà il 26 e il 27 giugno 2017 a Bruxelles, è un evento politico di ampia portata organizzato ogni tre anni, cui partecipano più di 700 persone tra rappresentanti di alto livello delle istituzioni europee, dei governi centrali, rappresentanti regionali e locali, partner economici e sociali, ONG e universitari. Il discorso introduttivo sarà tenuto dal Presidente della Commissione europea, Jean-Claude Juncker e dal Presidente del Parlamento europeo, Antonio Tajani.

L'evento includerà anche altri discorsi programmatici, tre dibattiti aperti e tre workshop paralleli su questioni cruciali concernenti il futuro dell'Europa e dei Fondi strutturali e di investimento europei.
L'evento sarà la base da cui partire per la preparazione del quadro post-2020 relativo ai Fondi strutturali e di investimento europei.

La politica di coesione deve riflettere sulla difficile sfida di un'economia europea più inclusiva, competitiva e resiliente e deve affrontare le questioni sollevate dal Libro bianco sul futuro dell'Europa  che tratta del valore aggiunto delle politiche dell'UE, della sussidiarietà e del divario tra promesse e risultati.

Il Forum offre un'opportunità unica che permetterà ai politici, ai soggetti interessati e ai professionisti di discutere di come le politiche dell'UE possano migliorare le condizioni di vita e le opportunità di tutti i cittadini europei, in un contesto di globalizzazione, cambiamento tecnologico e crescenti disuguaglianze. Si darà così la possibilità di formulare una risposta della politica di coesione alle principali sfide economiche e sociali dell'Unione europea e di migliorare il conseguimento dei risultati per i cittadini.

Il Forum, che verrà trasmesso in streaming, precederà l'adozione della settima relazione sulla coesione, in modo tale che le conclusioni del dibattito con i rappresentanti della società civile possano contribuire alla relazione.

Approfondimenti:
- Seventh Cohesion Forum
- Libro bianco sul futuro dell'Europa
- Programma della conferenza