Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

Si terrà per la prima volta in Puglia, dal 3 al 5 maggio 2018, la Borsa internazionale delle imprese italo-arabe, un evento di matchmaking finalizzato a rafforzare le relazioni economiche, commerciali  e  culturali tra la Puglia ed il mondo arabo, attraverso la promozione di opportunità di collaborazione tra il sistema produttivo della Puglia e le imprese arabe interessate a importare nuovi prodotti, servizi, conoscenze, tecnologie.

Organizzata dalla Sezione Internazionalizzazione della Regione Puglia, in collaborazione con la Camera di Cooperazione Italo-Araba, e con l'assistenza tecnica della società in house Puglia Sviluppo Spa, l’iniziativa si inserisce nell'ambito degli interventi previsti dal Programma strategico regionale per l'internazionalizzazione 2016-2018, in attuazione del Protocollo d'intesa sottoscritto tra la Regione Puglia e la Camera di Cooperazione Italo-Araba, per promuovere e sostenere i  processi di internazionalizzazione delle PMI pugliesi con particolare riferimento ai Paesi arabi.

Paesi esteri di riferimento: Arabia Saudita, Egitto, Emirati Arabi Uniti, Kuwait, Oman, Qatar. Scadenza adesioni: 28 febbraio 2018.

Obiettivo della Borsa internazionale, che ospiterà un’importante delegazione di operatori arabi selezionati, è promuovere le eccellenze del sistema produttivo  pugliese e creare le condizioni  per  verificare le relative opportunità di collaborazione economico-commerciale, nonché presentare i punti di forza e le opportunità di investimento in Puglia agli operatori esteri.

Settori di riferimento: Meccanica  avanzata  (macchinari per l'industria  alimentare, macchinari elettrici, macchinari per imballaggi, tecnologie per l'automazione e la movimentazione, automotive); Oil & gas (tecnologie e forniture); Green  economy, Blue  economy (trattamento delle acque, dei  rifiuti, energie rinnovabili marine); Materiali per l'edilizia; Healthcare (apparecchi e dispositivi biomedicali e cosmesi).

La  partecipazione alla Borsa  è  gratuita,  previa  registrazione. Le  imprese interessate alla partecipazione devono compilare scheda di adesione, unitamente al profilo aziendale QUI!

Approfondimenti: Opportunità e dialogo: in Puglia la Borsa internazionale delle imprese italo-arabe