Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

Il team di lavoro del progetto BERLIN – “Cost-effective rehabilitation of public buildings into smart and resilient nano-grids using storage”, finanziato nell’ambito del 1° bando per Progetti Standard del Programma di Vicinato ENI CBC MED 2014-2020, ha prodotto e pubblicato il primo flyer informativo.

A distanza di pochi masi dall’avvio delle attività (2 settembre 2019), dunque, si fotografa la mission, il partenariato, il quadro finanziario e le prospettive in tema di riqualificazioni energetiche innovative ed economicamente vantaggiose negli edifici pubblici del Mediterraneo, in particolare in Italia, Grecia, Cipro e Israele.

L’idea del progetto – che si sviluppa all’interno dell’obiettivo tematico B.4 “Tutela dell'ambiente, adattamento e mitigazione degli effetti del cambiamento climatico” – nasce dalla volontà di garantire sicurezza e qualità della fornitura di energia e maggiore accesso alle fonti energetiche rinnovabili, considerato l’elevato consumo nel settore dell'edilizia di combustibili fossili e la limitata disponibilità della rete elettrica nazionale in alcune aree isolate o rurali della regione del Mediterraneo.

Il risultato, in prospettiva, porta ad una visione più verde, innovativa e sostenibile nella costruzione di edifici pubblici. A lungo termine, BERLIN non esclude la competitività delle PMI nel settore, l’avanzamento in ricerca e sviluppo, investimenti nel perfezionamento della rete fotovoltaica, ulteriori opportunità di business e lavoro, l'interesse dei professionisti dell'edilizia locale nel migliorare sempre più i target innovativi di costruzione a basse emissioni di CO2.

Approfondisci qui il progetto BERLIN!