Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

HOME

Candidature aperte fino al 13 luglio 2018 per partecipare a stage formativi presso il CIHEAM Bari – centro di formazione postuniversitaria, ricerca scientifica applicata e progettazione di interventi in partenariato sul territorio nell’ambito dei programmi di ricerca e cooperazione internazionale.

Gli stage, che si attiveranno a partire dal 10 settembre 2018, avranno una durata massima di sei mesi e riguarderanno materie attinenti alle attività istituzionali proprie del CIHEAM, nell’ambito della formazione, della ricerca e della cooperazione allo sviluppo.

Le attività sono rivolte a massimo quattro giovani in possesso di laurea di natura tecnica, informatica, scientifica e amministrativa.

Il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano ha incontrato a Roma il ministro per il Mezzogiorno, Barbara Lezzi. Sul tavolo, la necessità di rafforzare la cabina di regia per l'FSC, i fondi per lo sviluppo e la coesione. Nella delegazione pugliese c'erano il capo di Gabinetto Claudio Stefanazzi, il segretario generale della Giunta Roberto Venneri e l'Autorità di gestione dei fondi europei, Pasquale Orlando.

Nel quadro del prossimo bilancio a lungo termine dell'UE per il periodo 2021-2027 la Commissione propone di stanziare 100 miliardi di euro per la ricerca e l'innovazione. Un nuovo programma - Orizzonte Europa - consoliderà i risultati e il successo del precedente programma di ricerca e innovazione (Orizzonte 2020) e consentirà all'UE di restare in prima linea nel settore della ricerca e dell'innovazione a livello mondiale.

Nel quadro dell’iniziativa AI-NURECC (Network della Regione Adriatico-Ionica delle Università, Regioni, Camere di Commercio e Città), il Forum delle Camere di Commercio dell’Adriatico e dello Ionio organizza l’evento “Cruise sector in the EUSAIR Area: challenges and future perspectives”. Appuntamento il 27 Giugno 2018 ad Olympia, in Grecia, presso SPAP Olympia Conference and Exhibition Centre.

Il Consiglio d'Europa è alla ricerca di diverse figure professionali da impiegare presso le proprie sedi a Strasburgo, Parigi, Yerevan e Podgorica. Le scadenze per presentare le candidature si susseguono fino a settembre 2016.