Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

INTERREG MEDITERRANEO

Continua lo storytelling del progetto ChIMERA “Innovative cultural and creative clusters in the MED area”, con il video che racconta i luoghi, le emozioni, le idee circolate durante la due giorni barese di Matchmaking Event per le imprese culturali e creative dell'area mediterranea (Bari, 24-25 ottobre 2018).

È dedicato all’allargamento della Social&Creative Community del Programma Interreg MED il Policy briefing n° 7 del progetto TALIA, intitolato “Social and creative innovation: a growing community”. TALIA, che promuove la creatività e l’innovazione sociale nel Mediterraneo, sperimenta un “modello mediterraneo di innovazione”, in grado di valorizzare le politiche e le pratiche regionali di specializzazione intelligente sui temi dell’innovazione sociale e della creatività in tutti i territori interessati. Raccoglie quindi i risultati di 11 progetti tematici e ne facilita il trasferimento ad altre comunità garantendone la diffusione territoriale.

Pubblicato il decalogo di buone pratiche per poter produrre un olio extravergine d’oliva salutistico, massimizzando il contenuto di polifenoli presenti nel prodotto. Il documento è stato redatto nell’ambito del Programma di Cooperazione Interregionale INTERREG MED, dai partner del progetto europeo ARISTOIL “Rafforzamento della competitività del settore dell’olio d’oliva del Mediterraneo attraverso lo sviluppo e l’applicazione di metodi innovativi per la produzione e il controllo della qualità in relazione alle proprietà nutraceutiche dell’olio extra vergine d’oliva”.

Insieme, il Progetto ARISTOIL finanziato nell’ambito del Programma di Cooperazione Interregionale INTERREG MED, ed il Progetto COMPETITIVE - Claims of Olive oil to iMProvE The markeT ValuE of the product, presso la fiera ENOLIEXPO che si terrà a Bari dal 21 al 23 febbraio 2019 (stand Regione Puglia). I due progetti offriranno ai visitatori l'opportunità di riconoscere un olio extravergine di oliva ad alto contenuto fenolico con l'Aristometro, ma anche un check-up dell'etichetta per segnalare eventuali imprecisioni.

Si è chiusa il 31 gennaio 2019 la fase di candidatura di nuove proposte progettuali nell’ambito del 3° Bando del Programma transnazionale Interreg MED. Dai primi dati, si contano 119 proposte di cui 31 sull'Obiettivo specifico Blue Growth, 67 su quello del Turismo sostenibile e 21 su quello della Protezione della biodiversità.