Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

INTERREG MEDITERRANEO

A seguito dell'implementazione della piattaforma web dell’Interreg Mediterraneo e del lancio dei siti dei progetti approvati, il Programma di cooperazione transnazionale ha organizzato alcuni appuntamenti formativi per migliorare l'efficacia comunicativa dei progetti e rispondere ai dubbi e alle domande relativi a Typo 3, il Content Management System utilizzato dal portale Interreg MED.

Mercoledì 4 ottobre, il Museo di Architettura e Design di Ljubljana (Slovenia) ospita il secondo seminario internazionale del progetto orizzontale Interreg MED “TALIA”, di cui la Regione Puglia è capofila, che mira a facilitare la creazione di una comunità tra soggetti pubblici e le imprese innovative, sociali e creative.

Si terrà a Siviglia, mercoledì 27 settembre, il Kick off meeting del progetto “Panoramed”, nell’ambito del Programma Interreg Transnazionale “Mediterraneo” 2014/2020, a valere sull'Asse 4 (rafforzamento della governance mediterranea). Il progetto, di cui sono partner i 13 paesi europei partecipanti al programma, ha l'obiettivo di individuare strumenti condivisi di governance nei settori del turismo costiero e marittimo e della sorveglianza marittima, promuovendo una visione sistemica delle iniziative, dei programmi e dei progetti che interessano il Mediterraneo al fine di individuare orientamenti condivisi per lo sviluppo sociale ed economico sostenibile dell'intera area.

Cercasi un nuovo coordinatore, per un contratto di 3 anni a Marsiglia, presso il Segretariato Congiunto del Programma di Cooperazione Transnazionale Interreg Mediterraneo 2014-2020. I termini di partecipazione al bando (job reference JM/2483-DAG-CCS.08.2017) scadono lunedì 6 novembre 2017.

Non poteva mancare l’olio di oliva pugliese nella rete del Progetto ARISTOIL, finanziato nell’ambito del Programma transnazionale Interreg MEDITERRANEO 2014-2020. Anzi, tra le regioni meridionali d’Italia con favorevoli condizioni climatiche, tipologia di suolo e tecniche di coltivazione controllate, la Puglia con i suoi uliveti secolari è pronta a svolgere un ruolo guida nella produzione di olio extra vergine a livello europeo. Determinante sarà il risultato delle analisi dei campioni di olio del territorio pugliese che, attraverso il progetto ARISTOIL, traccerà una vera e propria mappa delle aziende agricole attente alla produzione con composti fenolici (impatto salutistico).