Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

I sistemi di innovazione translocali, da un lato sono inglobati nelle reti transnazionali, dall’altro sono radicati nelle comunità locali di innovazione. L’interazione tra la dimensione locale e quella globale rafforza la capacità di innovazione, ma non è semplice da realizzare. Come potenziare, allora, la dimensione translocale dell’innovazione? Alcuni suggerimenti sono contenuti nel policy brief “Building trans-local innovation ecosystems” realizzato nell’ambito di TALIA - Territorial Appropriation of Leading-edge Innovation Actions, il progetto del Programma di Cooperazione Transnazionale Interreg MED di cui la Regione Puglia è capofila.

Attraverso la creazione di una mappa degli attori dell’innovazione nel Mediterraneo e l’organizzazione di eventi di networking e seminari internazionali tematici, TALIA lavora al rafforzamento della dimensione translocale dell’innovazione al fine di facilitare la creazione di una comunità tra soggetti pubblici e le imprese innovative, sociali e creative. Allo stesso tempo, grazie alle azioni messe in campo da TALIA, i network transnazionali possono comprendere a fondo i contesti regionali e farsi promotori nello scenario globale delle iniziative di innovazione sviluppate a livello locale.

Il progetto orizzontale TALIA si inserisce nell’Asse 1 – Innovazione, con riferimento all’industria creativa e all’innovazione sociale e applica il “modello mediterraneo dell’innovazione” per promuovere la creatività e l’innovazione sociale in settori che vanno dall’industria culturale e creativa agli spazi di collaborazione, agli appalti pubblici innovativi. Target specifici del progetto sono gli istituti di ricerca, le imprese, le autorità pubbliche, i professionisti e quanti operano nel settore dell’industria culturale e creativa, nonché la società civile.

Approfondimenti:
- PROGRAMMA INTERREG “MEDITERRANEO"
- Progetto TALIA