Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

ENI CBC MEDITERRANEO

Costruire una rete di collaborazione fra Italia, Tunisia e Libano per favorire una corretta gestione dei rifiuti marini; proporre i principi della Gestione Integrata delle Zone Costiere (ICZM) con l’ambizione di testare un modello potenzialmente trasferibile a tutto il bacino mediterraneo. Questo, in generale, l’obiettivo di COMMON (COastal Management and MOnitoring Network for tackling marine litter in Mediterranean sea), progetto europeo finanziato nell’ambito del Programma di Vicinato ENI CBC MED. Il 23 ottobre a Roma è previsto il lancio ufficiale delle attività.

È disponibile online il download delle presentazioni diffuse a Roma (1-3 ottobre 2019) durante i due seminari di formazione riservati ai beneficiari (LB) dei 41 Progetti Standard nell’ambito della 1^ call for proposals del Programma ENI CBC “Mediterraneo” 2014-2020. I partecipanti hanno avuto l’opportunità di apprendere le principali normative tecniche e finanziarie, nonché i criteri per la comunicazione e la visibilità, per l'attuazione ed il consolidamento della rete dei progetti finanziati.

Save the date: 1 e 2 ottobre – 3 e 4 ottobre 2019. Si terranno a Roma i due seminari di formazione riservati a coordinatori e responsabili finanziari e della comunicazione, beneficiari (LB) dei 41 Progetti Standard nell’ambito della 1^ call for proposals del Programma ENI CBC “Mediterraneo” 2014-2020.

Entrano nel vivo i 41 Progetti Standard finanziati nell’ambito della 1^ call for proposals del Programma ENI CBC “Mediterraneo” 2014-2020. Con l’avvio delle attività, si vanno costituendo anche i team di lavoro grazie ad una serie di posizioni ancora aperte in diversi territori dell’ampio Programma di Vicinato.

Online il Joint Action Plan del protocollo d'intesa sottoscritto a Barcellona dall'Autorità di gestione del Programma ENI CBC Med, per mano della Direttrice Generale Anna Maria Catte, ed il Segretariato dell'Unione per il Mediterraneo (Union for the Mediterranean - UfM), rappresentato dal Segretario Generale Nasser Kamel. Obiettivo dell’accordo: promuovere lo sviluppo economico e sociale e affrontare le sfide ambientali comuni nella regione mediterranea, rafforzando l'impatto dei progetti regionali e delle attività di capitalizzazione.