Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

{mosimage}

Sarà inaugurato il 27 gennaio a Durazzo lo sportello Infogruaja (sportello donna), creato per promuovere la diffusione della cultura delle pari opportunità tra Italia e Albania e realizzare una rete informatica che collegherà le operatrici dello Sportello Informadonna di Ancona con le colleghe albanesi. Il progetto è stato finanziato con risorse comunitarie. L'iniziativa scaturisce dal patto firmato tra la Regione di Durazzo e Regione Marche il 15 luglio scorso, "un nuovo passo - si legge in una nota - verso la diffusione della cultura di uguaglianza, in quanto lo Sportello Infogruaja si struttura come centro di informazione, promozione e diffusione delle pari opportunità, dei servizi e della normativa di riferimento". La rete contribuirà anche a favorire la comunicazione tra i dipendenti delle rispettive Regioni per condividere obiettivi e buone pratiche sempre nel campo delle pari opportunità. "Lo sportello - si legge ancora nella nota - rappresenta uno strumento ideale per raggiungere qualsiasi tipo di utente. Un ponte di opportunità fra donne dell'Adriatico e un mezzo efficace per coinvolgere attivamente la popolazione, favorendo l'aggregazione e lo scambio". All'inaugurazione sarà presente una delegazione della Regione Marche guidata dall'assessore alle pari opportunità Loredana Pistelli, accanto ai rappresentanti dell'ente regionale albanese.

Fonte: Ansamed